Silvana ROSETO: comunicato Stampa del 22/04/2019
Roseto: «La Giornata mondiale della Terra non sia una ricorrenza, ma un monito per il nostro Paese»
Roseto: «La Giornata mondiale della Terra non sia una ricorrenza, ma un monito per il nostro Paese»
22/04/2019  | Ambiente.  

 

 

Oggi  22 Aprile, si celebra la Giornata Mondiale della Terra promossa dalle Nazioni Unite, il cui fine è quello di eradicare il degrado ambientale e di conservare e tutelare le risorse naturali.

 

L’obiettivo è anche quello di dare una spinta determinante alle iniziative che tutelano l’ambiente nonostante alcuni Paesi, che nel 2015 sottoscrissero il Protocollo di Parigi, da tempo, stanno assumendo posizioni dissonanti, smentendo l’importanza dei cambiamenti climatici, dell’inquinamento e della tutela e difesa del territorio.

 

La UIL  è convinta  che questa giornata debba rappresentare l’occasione per aumentare la sensibilità e il coinvolgimento attorno a una tematica che riguarda tutti noi, non solo nel presente, ma anche e soprattutto le future generazioni. Senza dimenticare le ricadute positive che lo sviluppo sostenibile e la tutela dell’ambiente possono avere in termini occupazionali, potendo rappresentare il presupposto anche per la creazione di nuove professioni. 

 

Affinché si limiti e si eviti il riscaldamento globale, servono non solo cambiamenti rapidi e drastici, ma soprattutto una volontà politica permeata dal processo di giusta transizione e di sviluppo sostenibile. Pertanto, rilanciamo l’appello al Governo, alle Istituzioni e agli organi competenti, di definire una politica lungimirante, concreta e risolutiva volta a preservare l’ambiente, il lavoro e i cittadini.

 

 

Roma, 22 Aprile 2019

 

 

Terzo incontro tra CGIL CISL UIL e il Premier Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. Due i temi al centro del confronto odierno: lavoro e welfare.
05/08/2019: Conte-Sindacati. Lavoro e welfare i temi al tavolo del confronto

Terzo incontro tra CGIL CISL UIL e il Premier Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. Due i temi al centro del confronto odierno: lavoro e welfare.

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!