Ivana VERONESE: comunicato Stampa del 17/04/2019
Coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale Giovedì 18 aprile
Coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale Giovedì 18 aprile
17/04/2019  | Immigrazione.  

 

Brussels, 17 Aprile 2019

 

  • ETUC Member Organisations
  • National officers
  • IRTUC Coordination Committee
  • Mobility, Migration and Inclusion Committee
  • Labour and Internal Market Legislation Committee

 

Cari colleghi,

 

Come anticipato, il Parlamento europeo voterà domani (giovedì 18/4) in prima lettura sulla revisione dei regolamenti sul coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale.  

 

La relazione approvata dal comitato per l'occupazione e gli affari sociali (EMPL) costituisce un risultato positivo e un ottimo punto di partenza per proseguire i negoziati inter istituzionali nel prossimo mandato, durante il quale sarà possibile chiarire eventuali questioni in sospeso. È importante sostenere i diversi elementi della relazione EMPL. Diversi emendamenti negativi e pericolosi sono stati presentati e saranno sottoposti a votazione. In particolare, gli AM chiedono l'indicizzazione delle prestazioni familiari, per un periodo di qualificazione di tre mesi prima del cumulo dei periodi di lavoro, residenza o assicurazione in diversi Stati membri e per un periodo più breve per l'esportazione delle indennità di disoccupazione. Inoltre alcuni emendamenti tentano di annacquare le importanti misure incluse nella relazione contro le società letterbox (fittizie) e contro gli abusi e le frodi nel settore del distacco dei lavoratori.    

 

Ulteriori richieste di votazioni separate verranno presentate questo pomeriggio con l'obiettivo di eliminare parti importanti della relazione EMPL. Si prega di trovare in allegato la lettera che abbiamo appena inviato ai membri del Parlamento europeo con le indicazioni di voto. Il tuo sostegno prima delle votazioni di domani è essenziale. È fondamentale contattare i deputati del proprio paese / con i quali si è in contatto per chiedere loro di confermare la relazione EMPL e di respingere gli AM che limiterebbero i diritti e le protezioni dei lavoratori mobili.  

 

Rimaniamo a vostra disposizione e potete contattare Lorenzo (lrepetti@etuc.org) per qualsiasi chiarimento o ulteriori informazioni sulla relazione e sul voto. Grazie mille in anticipo per le vostre iniziative.
I migliori saluti,

 

Lina Carr.

 

ETUC Confederal Secretary

 

ETUC calls on MEPs to support mobile workers’ rights in the vote on the coordination of social security systems on Thursday 18 April (tomorrow).pdf

1) Visentini confermato alla guida della Ces. Barbagallo: Orgoglio Uil, rafforzato ruolo sindacato europeo.<br />
2) Pensioni, analisi Uil su perequazione. Persi 960 euro anno per assegni da 1500 euro lordi.<br />
3) Scuola, Turi: Provvedimento...
24/05/2019: News UIL. Le notizie della UIL

1) Visentini confermato alla guida della Ces. Barbagallo: Orgoglio Uil, rafforzato ruolo sindacato europeo.
2) Pensioni, analisi Uil su perequazione. Persi 960 euro anno per assegni da 1500 euro lordi.
3) Scuola, Turi: Provvedimento...

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!