Carmelo Barbagallo: comunicato Stampa del 09/07/2019
Barbagallo: dobbiamo fare passi avanti, altrimenti rischiamo di parlare di unità a vuoto
Barbagallo: dobbiamo fare passi avanti, altrimenti rischiamo di parlare di unità a vuoto
09/07/2019  | Economia.  

 

 

“Dobbiamo dare un segnale e fare qualcosa in più, altrimenti rischiamo di parlare di unità a vuoto”. Così, il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, intervenendo dal palco dell’Assemblea organizzativa della Cisl, ha invitato le altre due Confederazioni ad dare slancio il percorso verso l’unità sindacale. “Abbiamo realizzato insieme - ha detto Barbagallo - un’importante stagione di mobilitazione, ora dobbiamo centrare gli obiettivi unitariamente. Non dobbiamo azzerare le identità, ma fare passi avanti insieme, magari cominciando dall’estendere le Rsu in tutti i territori e in tutte le categorie”.

 

Il leader della Uil, poi, ha parlato anche del confronto con il Governo: “Dopo l’incontro con il Premier Conte e il vice Di Maio siamo in attesa di conoscere le date dei prossimi appuntamenti. Intanto, il 15 di luglio andremo alla riunione convocata da Salvini. Noi - ha precisato il leader della Uil - dobbiamo fare solo il nostro mestiere di sindacalisti. La Flat tax? La chiamino come vogliono, purché si parta dalla riduzione delle tasse ai lavoratori dipendenti e ai pensionati. Ormai, ne sono convinti anche gli imprenditori che hanno compreso che, se non si restituisce potere d’acquisto a questi cittadini - ha concluso Barbagallo - i consumi non riprendono e l’economia non riparte”.

 

 

 

 

Terzo incontro tra CGIL CISL UIL e il Premier Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. Due i temi al centro del confronto odierno: lavoro e welfare.
05/08/2019: Conte-Sindacati. Lavoro e welfare i temi al tavolo del confronto

Terzo incontro tra CGIL CISL UIL e il Premier Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. Due i temi al centro del confronto odierno: lavoro e welfare.

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!