Carmelo Barbagallo: comunicato Stampa del 13/10/2017
P.A.: Barbagallo, serve iniezione di giovani negli uffici
P.A.: Barbagallo, serve iniezione di giovani negli uffici
13/10/2017  | Pubblico_Impiego.  

 

 

Partiamo da fabbisogni e dall'innovazione tecnologica

 

 

(ANSA) - NAPOLI, 13 OTT - La pubblica amministrazione deve dare migliori servizi e quindi serve una grande iniezione di giovani negli uffici".

 

Lo ha detto il segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo commentando a Napoli la proposta del governatore De Luca di un piano di assunzioni di giovani nella P.a.

 

"Nella pubblica amministrazione - ha detto Barbagallo - oggi l'eta' media e' di 50 anni. Un'iniezione di giovani sarebbe un fatto salutare per il futuro e per il servizio che deve essere erogato ai cittadini".

 

Il segretario Uil ha ricordato che "si sono persi nel pubblico impiego trecentomila posti di lavoro mentre per nove anni non sono stati rinnovati i contratti. Non voglio parlare di turn over con le vecchie piante organiche ma bisogna partire dai fabbisogni reali, a cominciare dall'esigenza di prevedere anche l'innovazione tecnologica negli uffici".  

 

 

<p> 1)Pensioni: Proietti, risposte concrete per equità e giustizia  </p>
<p> 2)Ikea: la Uil firma la petizione per la campagna #CambiaIkea</p>
<p> 3)Ricerca: Foccillo, tutelare lavoratori impiegati nel settore ricerca e sviluppo </p>
17/11/2017: Edizione WEB.G Giornale

1)Pensioni: Proietti, risposte concrete per equità e giustizia

2)Ikea: la Uil firma la petizione per la campagna #CambiaIkea

3)Ricerca: Foccillo, tutelare lavoratori impiegati nel settore ricerca e sviluppo

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!