Carmelo BARBAGALLO: comunicato Stampa del 22/02/2016
Governo: Barbagallo, guarda a Obama, ma fa come dice Merkel
Governo: Barbagallo, guarda a Obama, ma fa come dice Merkel
22/02/2016  | Economia.  

 

 

 

(ANSA) - CAMPOBASSO, 20 FEB - «Se il governo si facesse aiutare quando dice che e' stanco della politica di austerita' della Merkel, forse avrebbe maggiore opportunita' di battere i pugni in Europa, ma se continua a dire che guarda ad Obama ma poi fa quello che dice la Merkel il paese non  ne trarra' giovamento». Lo afferma il segretario della Uil Carmelo Barbagallo a margine di un convegno a Campobasso.

 

«Noi, come sindacato italiano ed europeo - aggiunge -, appoggeremmo l'impostazione contro l'austerita' perche' siamo convinti che senza la ripresa economica, la ripresa del potere di acquisto dei lavoratori e dei pensionati, non si va da nessuna parte».

 

 Barbagallo infine conclude: "Da tempo sostenevo che questo paese rischia l'estinzione e l'anno scorso abbiamo avuto il primo atto ufficiale: 140mila cittadini in meno, 1,35 figli a coppia. Non compensiamo piu' nemmeno con gli immigrati che hanno capito prima di noi che il paese si sta impoverendo e se ne vanno direttamente dalla Merkel. Senza una crescita demografica non c'e' crescita economica".(ANSA).

<p>1)Governo: Barbagallo, incontro positivo, determinanti le ...</p><p>2)Lavoro: Barbagallo, primo settembre proposta unitaria su ammortizzatori sociali, risorse e crisi aree ...</p><p>3)Occupazione:Loy, dati Istat un leggero sospiro di sollievo</p>
29/07/2016: Edizione WEB.G Giornale

1)Governo: Barbagallo, incontro positivo, determinanti le ...

2)Lavoro: Barbagallo, primo settembre proposta unitaria su ammortizzatori sociali, risorse e crisi aree ...

3)Occupazione:Loy, dati Istat un leggero sospiro di sollievo

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!