Carmelo BARBAGALLO: comunicato Stampa del 12/02/2016
ILVA: BARBAGALLO, PAESE NON PUO' USCIRE DA SETTORI STRATEGICI
ILVA: BARBAGALLO, PAESE NON PUO' USCIRE DA SETTORI STRATEGICI
12/02/2016  | Sindacato.  

 

 

 

Torino, 12 feb. (Adnkronos) - «Abbiamo apprezzato le manifestazioni d'interesse, a partire da quelle della Cassa Depositi e Prestiti e dalla Marcegaglia. Dobbiamo, però, stare sempre attenti a coniugare occupazione, sicurezza, ambiente e produzione». Così il leader della Uil, Carmelo Barbagallo, che a margine del dell'attivo di Cgil, Cisl e Uil del Piemonte.  

 

«Il Paese non può uscire dall'acciaio, dall'alluminio, dalla chimica. L'Eni, ad esempio, vorrebbe svendere il suo settore della chimica, la Versalis, ma senza settori strategici questo Paese rischia».

 

<p>1. Accordi: Barbagallo, proseguire sulla strada delle intese, con Confindustria e avviando i tavoli di trattativa nel PI</p>
<p>2. Censis: Roseto, contrastare sfiducia nel futuro con investimento in welfare, volano di sviluppo
02/12/2016: Edizione WEB.G Giornale

1. Accordi: Barbagallo, proseguire sulla strada delle intese, con Confindustria e avviando i tavoli di trattativa nel PI

2. Censis: Roseto, contrastare sfiducia nel futuro con investimento in welfare, volano di sviluppo

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!