PENSIONI  - Domenico PROIETTI
Proietti: il Governo si decida e convochi i sindacati
pensioni6_large.jpg
25/09/2018  | Previdenza.  

 

 

DICHIARAZIONE DI DOMENICO PROIETTI SEGRETARIO CONFEDERALE UIL

 

 

Continuano a circolare le più disparate ipotesi sulla modifica alla Legge Fornero sulle pensioni.

 

Ora è il turno di presunti meccanismi volti a penalizzare l’assegno pensionistico con l’uscita con “Quota 100”.

 

La UIL è assolutamente contraria.

 

Occorre continuare a cambiare la Legge Fornero, reintroducendo una reale flessibilità di accesso alla pensione tra i 62 e a 63 anni, senza alcuna penalizzazione.

 

Se il Governo si decidesse a convocarci e a confrontarsi con i sindacati, si potrebbero trovare buone soluzioni.

 

 

Roma, 25 settembre 2018

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!