EDILIZIA  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: grazie alle parti sociali garantiti diritti e tutele per i lavoratori
Sono state poste le premesse per un patto intergenerazionale
barbagallo_uil.jpg
19/07/2018  | Sindacato.  

 

 

Quello firmato per il rinnovo del contratto dell´edilizia è un ottimo accordo non solo perché fa crescere i salari di tutti i lavoratori del settore e conferma i due livelli contrattuali, ma anche perché introduce elementi di modernità e di prospettiva estremamente interessanti. I sindacati di categoria e le associazioni datoriali del settore, infatti, sono riusciti a predisporre un meccanismo che può accompagnare i lavoratori più anziani verso la pensione e, al contempo, può agevolare l´ingresso dei giovani nel mondo del lavoro. Insomma, sono state poste le premesse per una sorta di patto intergenerazionale, secondo la logica della flessibilità in uscita per gli anziani e della stabilità per i giovani. Molto importante, infine, anche la costituzione di un fondo specifico per l’assistenza sanitaria integrativa. Questo accordo, dunque, è la conferma di quanto prezioso sia il lavoro delle parti sociali per l’individuazione di soluzioni che garantiscano diritti e tutele per i lavoratori, certezze per le imprese e vantaggi per l’economia nazionale.  

 

 

Roma, 19 luglio 2018

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!