ISTAT  - Guglielmo LOY
Loy: I dati sui consumi sono un pessimo segnale per l’economia
istat1_large.jpg
15/03/2016  | Sindacato.  

 

 

 

Nonostante il nuovo “bazooka” messo in campo dalla Banca Centrale Europea per contrastare la stagnazione dei prezzi, oggi l’ISTAT certifica che il nostro Paese è in piena deflazione.

 

Il ritorno alla deflazione è un pessimo segnale per l’economia nazionale: nonostante qualche piccolo vantaggio per il nostro portafoglio, è un danno per l’intero sistema economico, in quanto rallenta la produzione di beni producendo effetti negativi sul versante occupazionale.

 

I freddi numeri ci dicono che qualcosa non sta funzionando, che la ripresa è debole e molto lenta e per questo auspichiamo che il Governo prenda più coraggio per invertire la rotta delle dinamiche economiche e sociali, con una terapia d’urto in grado di incentivare la domanda interna.

 

La nostra ricetta è chiara, anche richiedendo quella  maggiore flessibilità all’Europa vincolandola a obiettivi precisi: rinnovo dei contratti, abbassamento delle tasse per salari e pensioni, investimenti pubblici in opere infrastrutturali immediatamente cantierabili.

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!