CODICE APPALTI  - Tiziana BOCCHI
Bocchi: bene nuovo codice, andiamo verso la modernità del Paese
contratti2_large.jpg
03/03/2016  | Sindacato.  

 

 

DICHIARAZIONE DI TIZIANA BOCCHI, SEGRETARIA CONFEDERALE UIL

 

Finalmente è stato abolito il ricorso al massimo ribasso come strumento di sfruttamento della mano d’opera.

 

Accogliamo con favore la formalizzazione delle clausole sociali, della responsabilità solidale e dell’obbligo di applicare integralmente i contratti collettivi di lavoro, di primo e secondo livello, così andiamo verso la modernità del Paese, una crescita occupazionale e lo sviluppo produttivo.

 

Roma, 3 marzo 2016

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!