PENSIONI - RICONGIUNZIONI ONEROSE  - Domenico PROIETTI
Proietti: Necessario confronto con le parti sociali su temi previdenziali sospesi
pensioni-basse-big.jpg
27/01/2016  | Previdenza.  
 
 

Comprendiamo la volontà del Ministro del Lavoro di studiare soluzioni ai temi previdenziali sospesi tra cui le ricongiunzione onerose. Il tempo dello studio, però, a nostro avviso è scaduto. Ci sono sul tappeto, infatti, proposte ragionevoli in tema di introduzione della flessibilità a 62 anni, della soluzione a quota 96 della scuola, del completamento della salvaguardia degli esodati e della più efficace definizione dei lavori usuranti.

 

La UIL insieme a CISL e CGIL è impegnata a ricercare, attraverso una vasta mobilitazione, iniziata lo scorso 17 dicembre, una soluzione adeguata, il Ministro Poletti si faccia interprete all’interno del Governo dell’improrogabile necessità di aprire subito un confronto con la parti sociali al fine di dare una rapida risposta alle attese di tanti italiani. 

 

 

Roma, 27 gennaio 2016

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!