Studio UIL su TARI - Giugno 2019  - Ivana VERONESE
A cura del Servizio UIL Politiche territoriali
Tari_Immondizia1.jpg
29/06/2019  | Sindacato.  

 

 

Tra il 2015 e il 2019, ovvero in 5 anni, la Tassa sui Rifiuti (TARI), aumenta mediamente dell’1,6%, mentre nell’’ultimo anno si assiste a un aumento pari allo 0,9% sul 2018.

 

In valori assoluti, spiega Ivana Veronese – Segretaria Confederale UIL – le famiglie italiane verseranno nel 2019 nelle casse comunali 302 euro medi, a fronte dei 299 euro dello scorso anno e dei 296 euro versati nel 2015.

 

E’ quanto calcola il Servizio Politiche Territoriali della UIL, elaborando i costi in 105 Città capoluogo di provincia, per una famiglia con una casa di 80 mq e 4 componenti.

 

LA TOP TEN

In valori assoluti, nel 2019, spiega Ivana Veronese, il costo maggiore si registra aTrapani con 550 euro medi l’anno a famiglia; a Benevento se ne pagano 492 euro; ad Agrigento  470 euro; a Reggio Calabria e Salerno 461 euro; a Cagliari 447 euro; a Napoli 442 euro; a Messina 438 euro; ad Asti 434 euro; a Ragusa 431 euro. 

 

 

...

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!