FRIDAY FOR FUTURE  - Silvana ROSETO
Roseto: “Ci impegneremo nel portare avanti rivendicazioni per tutela ambiente, diritti e salute“
Fruday for future.jpg
27/09/2019  | Ambiente.  

 

 

A quattro giorni dalla chiusura del vertice Onu sul clima, si concludono oggi le manifestazioni che hanno visto impegnati, nella settimana dal 20 al 27 settembre, Istituzioni, Associazioni e Parti Sociali sui temi della sostenibilità ambientale e dei cambiamenti climatici.

 

I ragazzi del Friday For Future oggi sono scesi nella piazze italiane per il terzo sciopero globale e per chiedere ai governi di agire subito contro i cambiamenti climatici: come UIL sosteniamo il movimento per le loro richieste connesse con un lavoro sostenibile, per una giustizia sociale e per la lotta alle diseguaglianze.

 

Un processo di trasformazione e transizione di tutti i settori produttivi che deve essere governato: come Sindacato assumiamo l’impegno nel portare avanti con il Governo e le Istituzioni le istanze rivendicative a tutela dell’ambiente, dei diritti e della salute dei cittadini e dei lavoratori.

 

 

Roma, 27 settembre 2019

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!