PENSIONI  - Domenico PROIETTI
Proietti: «Separare previdenza da assistenza»
Continuare a cambiare la Fornero
previdenza5_large.jpg
05/06/2019  | Previdenza.  

 

 

Negli ultimi tre anni l´Italia ha solo cominciato un riallineamento per l´età di accesso alla pensione intorno ai 63 anni, come avviene in tutti i Paesi dell’Unione Europea.

 

Nessuna marcia indietro quindi, ma solo un primo passo verso un sistema previdenziale più equo e giusto.

 

Bisogna continuare a modificare la Legge Fornero, affrontando il tema dei 41 anni di contributi, le future pensioni dei giovani e valorizzando, ai fini previdenziali, il lavoro di cura delle donne e la maternità.

 

Il Governo separi finalmente la spesa previdenziale da quella assistenziale, dimostrando all’Europa che l'Italia spende per pensioni l´11% del pil, un punto in meno della Francia e mezzo punto in meno della Germania.

 

 

 

Roma, 5/06/2019

 

 

<p> 1) Comuni. Veronese: dalla compartecipazione dei Comuni contrasto all’evasione fiscale. Lo studio della UIL</p>
2) Contrattazione. Uil scuola e Uil fpl oggi ai tavoli ministeriali per discutere di scuola e rinnovo nella sanità privata</p>3) Auschwitz. Un percorso per la testa che colpisce al cuore. Al via la seconda edizione
17/09/2019: News UIL. Le notizie della UIL

1) Comuni. Veronese: dalla compartecipazione dei Comuni contrasto all’evasione fiscale. Lo studio della UIL

2) Contrattazione. Uil scuola e Uil fpl oggi ai tavoli ministeriali per discutere di scuola e rinnovo nella sanità privata

3) Auschwitz. Un percorso per la testa che colpisce al cuore. Al via la seconda edizione

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!