5 MARZO 2019  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo consegna a Paolo Borrometi la tessera della UIL
Dalla parte della legalità, sempre.
top050319.jpg
05/03/2019  | Sindacato.  

 

 

Il 5 marzo 1950 nasceva la UIL. Oggi, 69 anni dopo, l´Unione Italiana del Lavoro celebra questo anniversario riaffermando i propri valori attraverso un’iniziativa sui temi del lavoro e della legalità. In occasione del 69° anniversario della fondazione del sindacato, il Segretario generale della UIL, Carmelo Barbagallo e il Segretario generale aggiunto, Pierpaolo Bombardieri, hanno consegnato la tessera onoraria della UIL a Paolo Borrometi, Presidente di Articolo 21, minacciato dalla mafia per la sua attività di giornalista d’inchiesta e che vive sotto scorta dal 2014.

 

«È importante celebrare l’anniversario della fondazione della UIL promuovendo un’iniziativa sulla legalità – ha affermato il suo leader, Carmelo Barbagallo –combattere le mafie è un´esigenza collettiva, la lotta contro le mafie è determinante per far crescere democraticamente il nostro paese e nel rispetto della legalità. La Uil continuerà a svolgere il proprio lavoro, contro ogni forma di mafia – ha concluso Barbagallo - noi rimarremo sempre qui, sempre dalla parte della legalità, liberi e al servizio dei lavoratori, dei pensionati e dei giovani di questo Paese».

 

 

Roma, 5 marzo 2019

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!