CULTURA  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: non percorrere la strada della rassegnazione, ma dell'impegno e della partecipazione
La Uil si confronta e discute della generazione dei «RASSEGNATI»
top071118.jpg
07/11/2018  | Sindacato.  

 

 

«Conoscere, dialogare e confrontarsi con la generazione degli under 40, una generazione spesso fluida che non ha ancora definito la propria identità professionale o che spesso, purtroppo, non è ancora entrata nel mercato del lavoro». Così il segretario organizzativo della Uil, Pierpaolo Bombardieri, nel corso della presentazione del libro «i Rassegnati» di Tommaso Labate.

 

Alla presenza dell'autore e del Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, la Uil si è confrontata sulla questione di una generazione fallita, illusa e infine disillusa per ragionare sull'evoluzione e sui cambiamenti della società e per riuscire a identificare e rappresentare chi sogna il lavoro.

 

«Viviamo in una società in cui è forte il conflitto generazionale tra giovani e anziani, un conflitto che ha impoverito il Paese - ha proseguito durante la presentazione il leader della Uil. - È necessario non percorrere la strada del conflitto e della rassegnazione, ma impegnarsi, rimboccarsi le maniche avere voglia di partecipare. Solo insieme si può proseguire per andare nella direzione giusta. Quella del lavoro».

 

 

 

Roma, 07 novembre 2018

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!