PENSIONI  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: «Occorre volontà politica del Governo di compiere passi in avanti»
«Impensabile attuare modifiche a costo zero»
barbagallo_governo3.jpg
07/11/2017  | Previdenza.  

 

 

Gli interventi sul tema previdenza del Presidente della Corte dei Conti e del vice direttore generale della Banca d’Italia ci inducono a un’opportuna replica. Noi ribadiamo che è impensabile attuare una modifica a costo zero dell’attuale sistema, ma vogliamo anche sottolineare che una riforma intelligente può avere costi sopportabili e che, comunque, inciderebbero solo a partire dal 2019. Abbiamo anche indicato, ripetutamente, dove reperire le risorse.

 

Tuttavia, la questione, ancor prima che contabile, è politica: noi vogliamo fare passi avanti nella direzione dell’equità, della flessibilità e dello sviluppo. Chiediamo al Governo di mettere in pratica quella volontà politica necessaria a compiere questi passi, a partire dall’assunto – sostenuto anche dal Presidente dell’Istat – secondo cui non tutti i lavori sono uguali e non tutte le attività determinano la stessa aspettativa di vita.

 

 

Roma, 7 novembre 2017   

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!