SUD  - Carmelo BARBAGALLO
Barbagallo: «Bene il ponte sullo stretto, ma da solo non basta»
barbagallo040316.jpg
04/03/2016  | Sindacato.  

 

 

 

«Va bene il Ponte sullo Stretto, ma servono anche tante altre infrastrutture». È quanto ha dichiarato il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, intervenendo questa mattina al Consiglio confederale della Uil Sicilia. «Mi fa piacere che il Presidente del Consiglio abbia manifestato la volontà di costruire il Ponte. Tuttavia - ha precisato Barbagallo - sono cento anni che se ne parla e poi non se ne fa nulla: non vorrei che anche questa volta restassero solo gli annunci. Peraltro, quest'opera, da sola, non basterebbe. Abbiamo il problema di 'infrastrutturare' le aree industriali, soprattutto del Mezzogiorno, per creare le condizioni necessarie a mantenere o a realizzare insediamenti produttivi sul territorio. 

 

Questa parte del nostro Paese  - ha proseguito il Segretario della Uil - è un buco nero: in Italia fare impresa è un'impresa, nel Sud è un miracolo. Renzi aveva promesso di intervenire, ma stiamo ancora aspettando. Abbiamo anche proposto di commissariare ad acta le Regioni che non spendono le risorse europee e, inoltre, abbiamo dichiarato la nostra disponibilità a una flessibilità contrattata, a tempo determinato, di salario, orario e organizzazione del lavoro per favorire l'avvio degli insediamenti produttivi: non abbiamo avuto risposte. E il Mezzogiorno, purtroppo, resta al palo».

 

 

 

Palermo, 4 marzo 2016

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!