SINDACATO MONDIALE  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: «Continuiamo la nostra battaglia per un ruolo più efficiente, incisivo, inclusivo dell'ITUC»
Al Congresso dell'ITUC, risultato apprezzabile della Camusso, ma non sufficiente
top2_051218.jpg
05/12/2018  | Sindacato.  

 

 

Il risultato sarà ufficializzato solo domattina, ma l’esito del voto per l'elezione a Segretario generale della ITUC segna la riconferma alla guida del Sindacato mondiale della Sharan Burrow. Susanna Camusso, secondo quanto comunicato sui social da Corso Italia, avrebbe ottenuto il 48% dei consensi. Con grande coerenza, la Uil ha sostenuto la candidatura della leader della Cgil sino all’ultimo, con l’intervento dal palco, questa mattina, del Segretario Barbagallo: «Considerato il difficile contesto in cui è maturata questa candidatura - ha detto il leader della Uil - il risultato ottenuto è decisamente apprezzabile, anche se purtroppo non è stato sufficiente a conseguire l´obiettivo. Continua, dunque, la nostra battaglia per rendere più efficiente, inclusivo e incisivo il ruolo dell´ITUC. C´è bisogno di nuove regole per rendere più forte il Sindacato mondiale e per incidere sulle scelte relative ai diritti, all’occupazione e ai salari. Alla guida del Sindacato europeo sia dei lavoratori sia dei pensionati ci sono due nostri dirigenti: anche nell´ITUC non si potrà non tenere conto della capacità di mobilitazione che il Sindacato italiano è stato capace di mettere in campo».

 

 

Copenaghen, 5 dicembre 2018

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!